Asta, significato e miti

Difficoltà, turbative, burocrazia complicata e lentissima, tantissimi dubbio che fungono da deterrente nell’avvicinamento del mondo delle aste immobiliari. 

Ecco questo è completamente sbagliato perché è proprio perché ci sono delle procedure giudiziarie complesse e minuziose ed è tutto estremamente schedato, classificato, ordinato ed è impossibile, o comunque veramente tanto difficile, da parte della criminalità organizzata , furbetti, o comunque persone con intenzioni losche o con tornaconti personali, avvicinarsi alle aste.

Anche perché pensiamoci non converrebbe ad una persona che ha dei soldi di dubbia provenienza, avvicinarsi al mondo delle aste, per cui, probabilmente avremo semplicemente qualche furbetto che per tornaconto personale potrà tentare di adottare alcuni escamotage che, tuttavia, non troveranno applicazione, a favore della gente onesta.

Soprattutto è assolutamente sconsigliato per chi ha magari dei soldi in nero avvicinarsi al mercato delle aste quindi il primo mito da sfatare è proprio questo, alle aste partecipano persone comuni e, anzi, sempre più privati che decidono di fare buoni investimenti si rivolgono al mercato delle aste. Possiamo dunque avvicinarci, seppur cautamente, al mondo delle aste immobiliari. Altra cosa è il fatto che sarà poi difficile entrare in possesso dell’immobile, se l’immobile è occupato dalla persona a cui è stata pignorata la casa. Anche qui ci sono po di tecniche per entrare in possesso velocemente dell’immobile senza rischi. Quindi questa breve premessa sulle dicerie s più comuni vorrei esprimere in breve che cos’è un’asta giudiziaria. 

L’asta è uno strumento che lo Stato mette a disposizione di un creditore, ovvero la persona che vanta un credito nei confronti di un debitore, per rientrare in possesso di una somma di denaro. 

Esempi concreti e specifici possono essere diversi, può accadere che la persona faccia un mutuo, quindi accenda un mutuo con l’istituto di credito, la banca, per comprare l’immobile e a un certo punto smette di pagare le rate.

Che cosa accade? Accade che la banca tenti, ovviamente, di provare a rientrare almeno di parte del denaro prestato. La banca mette l’immobile all’asta per soddisfare il proprio credito. Naturalmente l’iter è molto più complesso di così, ma è per far capire il concetto di fondo. Un altro esempio abbastanza comune e diffuso, è il mancato pagamento delle spese condominiali. Quindi come tutti sappiamo paghiamo le rate condominiali, rateizzandole o in un’unica soluzione, ma se qualcuno smette di pagare il condominio, l’amministratore come strumento per recuperare quelle spese aggredisce, si dice in gergo, l’immobile. Quindi lo manda all’asta. 

Se vogliamo riassumere che cos’è un’asta, è un modo da parte di un creditore di rientrare in possesso di una somma di denaro a lui spettante. A volte completamente, a volte in parte altre volte ci sono così tanti debiti che alcuni creditori non riescono a rientrare per niente della cifra che avevano precedentemente erogato.